Shabby Chic…cos’ è ?

Da poco l’ho scoperto e non riesco più a farne a meno e, dato che ovviamente non posso cambiare arredamento in 24 ore mi riempio gli occhi con immagini delizione di questa magnifica tendenza !

Ma cosa si intende esattamente con shabby chic? La traduzione letterale è “trasandato chic” ossia uno stile che sembra essere dimesso e un po’ abbandonato a se stesso, ma che in realtà è davvero molto curato! L’ effetto shabby chic nell’ arredamento della casa può essere dato da dettagli e piccoli accorgimenti .

La scelta dei colori con cui arredare casa non è affatto secondario se si vuole avere una casa shabby chic: optate per color chiari e tendenti al pastello.

Il legno e il lino sono i due materiali che regnano indiscussi nella casa shabby chic: i mobili dovranno quindi essere in legno, meglio se tinti di bianco slavato. La vernice dei mobili non dovrà essere perfetta, ma dare appunto l’impressione che siano dei mobili recuperati dalla soffitta della nonna.

Infine gli elementi d’arredo che arricchiscono la casa shabby chic sono davvero tanti, i cuscini per esempio possono fare la differenza ma anche pizzi, merletti e servizi di porcellana in bella vista sulle mensole per quanto riguarda la cucina, per esempio.

Immancabili anche gli utensili di latta che potete facilmente recuperare nei mercatini dell’usato. Non possono poi mancare fiori dai toni delicati, come ortensie, rose e camelie e qualche mazzo di lavanda

Infine, le candele non possono mancare in una casa shabby chic: potete davvero metterle ovunque, bagno compreso, anche semplicemente sopra un vecchio vassoio d’argento.

Di seguito vi propongo qualche foto presa dal web !

Camera-in-stile-shabby-chic
Camera da letto in stile Shabby
camera-letto-shabby-24
Un’ altra camera da letto Shabby
mobile-bagno-bianco
Particolare di un mobile da bagno
Sala
Salotto in stile Shabby Chic
vasca-da-bagno-retro
Porzione di bagno
Shabby
Credenza e piano da lavoro in toni pastello

 

Rispondi