Tecnologia e Iphone ( disattivare posizioni recenti )

La mia religione da qualche anno si chiama Apple, non tanto per l’ estetica quanto per il sistema operativo e perché Android proprio, non mi gustava. A volte però, ancora adesso, nonostante sia ferma al 5S ( per chi non lo sapesse equivale a 2 versioni fa come ” forma” ) scopro cose nuove, che ignoro se gia c’ erano o se sono venute fuori con l’ aggiornamento.

Fatto sta che oggi ho scoperto la voce ” Posizioni Frequenti” con la quale ogni utente iPhone può controllare dove si trovava una settimana fa ( ovviamente se l’ Iphone era acceso e con voi ).
Per chi quindi, non fosse interessato a questo servizio ( come me ), esiste comunque un modo per disattivarlo ( e meno male, aggiungo ).

Dunque andate su impostazioni del vostro iPhone, toccate la sezione “Privacy”, andare poi su “localizzazione” e infine scorrete fino a “Servizi di sistema”.

A questo punto, scorrete fino all’opzione delle Posizioni frequenti e fermate la registrazione degli spostamenti e dei luoghi in cui si va.
Se è attivata ( e dovrebbe, in quanto predefinita ) si vedrà la cronologia temporale dei posti in cui siamo andati nei giorni passati con tanto di volte e date ed, addirittura, se si tocca una posizione, si aprirà la mappa con indicati i punti dove ci si è recati frequentemente, con tanto di orari e vie!
Toccando il pulsante per cancellare la cronologia, si svuota questa lista di posizioni recenti ( disattivare la funzione li cancella solo momentaneamente, invece ).

Spero di esservi stata utile !

Rispondi