Pomodori alla romana

E’ da tantissimo che non scrivo, sono stata impegnata col trasloco, non proprio semplicissimo essendo che ho trovato casa a…Roma, io che abitavo a Savona…

Del trasloco “in essere” ne parlerò in un prossimo articolo comunque!

Dunque voglio ricominciare con una ricetta, tipica romana in cui i protagonisti sono I POMODORI 🙂

INGREDIENTI:

  • 8 pomodori maturi e sodi possibilmente tutti grandi uguali
  • 8 cucchiai di riso Arborio (pieni o rasi, a seconda della grandezza dei pomodori)
  • 3 patate grandi a polpa gialla
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • uno spicchio d’aglio
  • prezzemolo
  • basilico
  • sale
  • pepe

PREPARAZIONE:

Lavare e asciugare i pomodori e tagliarne a ognuno la calotta, che servirà poi per chiuderli, facendo attenzione a lasciare ogni “coperchio” accanto al suo contenitore. Aiutandoci con un cucchiaino e un coltellino, svuotare completamente i pomodori lasciando intatte le pareti e versare via via il contenuto in una ciotola.

pomodori-vuoti

Preparare un trito finissimo con un po’ di prezzemolo, qualche foglia di basilico e mettere tutto in una terrina con lo spicchio d’aglio grattugiato, il riso e il contenuto dei pomodori passato al passaverdure. Unire 2 cucchiai d’olio, un cucchiaino di sale e una bella macinata di pepe e mescolo bene.

Salare leggermente l’interno dei pomodori e distribuire il composto di riso, poi coprire ogni pomodoro con il proprio coperchio e pennellarli leggermente d’olio. Sbucciare le patate e tagliarle a spicchi, sciacquarle, asciugarle e metterle in una ciotola. Condirle con due cucchiai d’olio e una spolverata di sale e mescolarle per distribuire il condimento.

Distribuire i pomodori in una teglia ampia e riempire gli spazi vuoti con le patate. Mettere la teglia nel forno precedentemente scaldato a 180° e farli cuocere per un’ora. Si servono tiepidi o freddi nello stesso recipiente di cottura.

pomodori-ripieni-al-riso